Get Adobe Flash player
Banner
Banner
Banner

Calendario Eventi

<<  Aprile 2014  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
   1  2  3  4  5  6
  7  8  910111213
14151617181920
21222324252627
282930    

CB Login

CB Online

None

Basserville Volley Camp 2014

Basserville - Estate 2014
 

Resoconto del torneo pro alluvionati

Società - Tornei

 

Sono Marchetti Marcello ed in qualità di presidente della A.S.D. Basser Volley volevo fare alcune considerazioni personali in merito al torneo di beneficenza pro alluvionati di domenica 23 marzo.

Penso che la giornata sia stata un grande successo sia a livello sportivo che a livello di raccolta benefica che era poi il nostro scopi iniziale.

Volevo anzitutto ringraziare personalmente tutti coloro che hanno reso possibile lo svolgersi della manifestazione.

Grazie quindi alle società che hanno aderito alla nostra idea e sono venute numerose anche spinte dal fine benefico della manifestazione.

Grazie al CSI di Carpi che ci è stato vicino sia per diffondere la notizia del torneo, sia fornendoci gli arbitri per la manifestazione a titolo gratuito, anzi hanno addirittura insistito per pagare il pranzo.

Grazie al Circolo Arci di Ravarino che ci ha concesso gratuitamente l’uso della palestra, della sala dove si è pranzato e della cucina che abbiamo usato come supporto logistico.

Grazie (un po’ di parte forse) ai gruppi Basser, e non solo quelli direttamente coinvolti sportivamente nel torneo, ma anche a quelli che più o meno numerosi si sono uniti a noi per il pranzo facendo lievitare la cifra raccolta.

Grazie infine, ma non da ultimo, a dirigenti, vecchie glorie, allenatori, atleti, amici della Basser che si sono prestati come sempre a portare il loro piccolo grande contributo per la riuscita della manifestazione in qualità di camerieri inservienti e quant’altro.

Questo grande sforzo collettivo ha prodotto un utile di 2750 euro che provvederemo a dividere in parti uguali alle famiglie dei nostri tesserati che hanno subito danni dall’alluvione.

Ancora una volta lo sport, quello puro che pratichiamo ai nostri livelli, ha dimostrato che uniti si può, forse non con grandi cifre, ma pur sempre con un segnale di solidarietà e fratellanza

GRAZIE ancora a tutti dal profondo del cuore!!

 

Una bella giornata di beneficenza e sport

Società - Tornei

Si è svolto domenica 23 marzo il torneo di beneficenza organizzato dalla nostra società per raccogliere fondi da devolvere alle famiglie colpite dalla recente alluvione. La manifestazione è stata un successo sotto tutti i punti di vista: quello sportivo, con il palazzetto pieno di ragazzi e partite a ritmo incessante, e quello più importante del pranzo di beneficenza, con la partecipazione numerosa di atleti, genitori e simpatizzanti.

Nell'occasione sono stati organizzati due tornei paralleli, under 13 femminile ed under 15 maschile. Oltre alle nostre formazioni, per la Under 13 femminile hanno partecipato la Polisportiva Futura di Finale Emilia, l' AS Corlo e l'AS Athenas Idea Volley di Bologna; nel torneo maschile FB Soliera, GS Artiglio ed Universal Carpi. Cogliamo l'occasione per ringraziare i dirigenti, gli allenatori, gli atleti ed i loro genitori per aver contribuito alla buona riuscita del torneo ed aver realizzato un concreto gesto di solidarietà. Da parte nostra, speriamo di essere stati ospitali e che tutto l'insieme della manifestazione sia risultato gradevole.

La giornata è stata lunga ed intensa, con il ritrovo delle prime squadre già alle 8,30 del mattino per disputare la prima gara calendariata per le 9,15. Al mattino si sono svolte le fasi eliminatorie del torneo, mentre dopo pranzo hanno avuto luogo le finali per il 3°/4° posto e 1°/2°. Nel torneo femminile primo posto per la Basser, seguita da Corlo, Futura Finale Emilia ed Athenas Idea Volley. Nel torneo maschile vince invece l' Artiglio, con Carpi al secondo posto, la Basser al terzo ed ultimo FB Soliera.

Un grande e sentito ringraziamento è d'obbligo per tutti i volontari che hanno permesso la realizzazione del torneo, un lavoro iniziato settimane fa e concluso quando tutti i partecipanti erano già tornati a casa: si parla sempre troppo poco di chi sacrifica le proprie giornate per questi eventi, non considerando che senza i volontari della Basser non esisterebbero nè tornei nè la Basser stessa. Una citazione particolare per il nostro presidente Marcello Marchetti, che si è occupato completamente della gestione della cucina e che come sempre ha soddisfatto i nostri palati!

I fondi raccolti durante la giornata, sia con il pranzo che con le offerte libere e la vendita di magliette, saranno devoluti interamente alle famiglie dei nostri tesserati che hanno subito danni materiali alle loro abitazioni, avremo cura di comunicare il resoconto completo delle donazioni effettuate con il ricavato del torneo. Come già detto alla premiazione dal vicepresidente Bergamini, l'esperienza del torneo è stata positiva e la giornata è riuscita talmente bene che il prossimo anno ci auguriamo di ritrovarci ancora, questa volta senza disastri naturali!

 

 

Leggi tutto...

 

torneo di beneficenza alluvione 2014

Società - Tornei

La Basser Volley prova ad aiutare le famiglie della nostra societa' che hanno subito un duro colpo dopo l' alluvione che ha colpito tutto il nostro territoritorio.
Domenica 23 marzo,con l'aiuto dell' Arci Uisp di Ravarino e del Csi di Carpi e Modena, e con il patrocinio dell' unione dei comuni del Sorbara , organizza un torneo di pallavolo per le categorie under 13 femminile e under 15 maschile, con pranzo di beneficenza. Un piccolo gesto ma con grande cuore, che fa capire quanto lo sport unisca le persone e i territori.
La proposta di questo torneo e' venuta da allenatori che non sono nemmeno toccati da questa bruttissima situazione, ed e' stata subito accolta da tutta la societa', questo la dice lunga di quanto lo sport unisca. Insieme ce la possiamo fare , non molliamo .

 

Volontari già al lavoro a Bastiglia

Società - News

La fase calda dell'alluvione sta lentamente passando, le acque si stanno ritirando, lasciando dietro di sè sporco e fango. Di seguito potete vedere nelle fotografie la situazione disastrosa in cui abbiamo ritrovato il palazzetto di Bastiglia: tribune gonfiate dall'acqua, palloni rovinati ed uno strato di limo che ricopre tutto. Già oggi alcuni genitori, atleti e dirigenti Basser hanno iniziato il duro e lungo lavoro di pulizia: a loro va il nostro applauso ed infiniti ringraziamenti. Domattina (sabato) dalle 9 in poi altri volontari si sono dati appuntamento a Bastiglia, siete tutti invitati a dare una mano con stracci, secchi, spazzettoni e tira acqua.

Una volta finita la pulizia potremo renderci conto della reale entità dei danni, soprattutto dello stato del parquet in gomma e degli impianti. Incrociamo le dita!

 

Leggi tutto...

 

Ancora un duro colpo al territorio BASSER

Società - News

In queste ore una parte consistente del territorio BASSER, i comuni di Bastiglia e Bomporto con le due frazioni di Sorbara e Solara, sono state colpite duramente dall'esondazione del fiume secchia che ha innescato una serie di tracimazioni a catena ed ha portato all'allagamento di buona parte del territorio. Questo potete trovarlo nelle cronache dei telegiornali, giornali e siti web, che comunque non stanno dando la rilevanza adeguata alla portata del disastro. Quello che vorrei raccontare è la straordinaria forza dei legami che si sono venuti ad instaurare tra le persone, in particolare tra i nostri tesserati, a tutti i livelli, dai giocatori alle famiglie dei nostri atleti, dai dirigenti agli allenatori. Atleti, allenatori e dirigenti si tengono in contatto con sms e whatsapp, chi è alluvionato racconta, chi resta asciutto si informa, tiene alto il morale ed offre aiuto; lungo gli argini si vedono giacconi ed ombrelli Basser, si solidarizza anche se non ci si conosce bene, anche se si fa parte di gruppi diversi, come in una grande famiglia. Sono molto orgoglioso di far parte di questa società che negli ultimi due anni ha ricevuto tanti colpi dal destino, siamo uniti e con tanta voglia di fare per rimetterci in piedi. La palestra di Bastiglia è completamente invasa dal fiume di acqua fangosa, al momento le due palestre di Sorbara e Bomporto sono scampate alla piena; non vediamo l'ora di poter dare una mano a ripristinare uno dei nostri storici campi da gioco, attendiamo con pazienza le direttive delle autorità sperando che, come già successo per il terremoto, lo sport riesca a distrarre un po' i nostri ragazzi e li aiuti a superare le difficoltà. Ci piacerebbe che su questo sito o sulla pagina facebook della società potesse partire una catena di solidarietà, se c'è qualche nostro tesserato o simpatizzante in difficoltà può chiedere aiuto e sicuramente troverà un appoggio. Supereremo anche questa, forza basser!

 

Torneo ad Imola per under 15 maschile

Settore maschile - Under 15 M

Eccomi...dopo essermi riabituata alla mia camera (e solo chi era presente può capire cosa voglio dire), sono qui a provare a racchiudere emozioni, partite, momenti indimenticabili di questi due giorni a Imola. Ritrovo al casello di imola nella tarda mattinata di Sabato mattina! caffè e colazione per i più addormentati e prime sensazioni di come stanno i ragazzi: alcuni ancora con gli occhi socchiusi dal sonno, altri (Lollo sei troppo carico!! ah ah ah) già carichi e chiaccheroni!!!! Pausa pranzo al "Piadinosauro" (grazie ad Alberto che è il nostro navigatore personale)poi albergo veloce per appoggiare le valigie e decidere le fatidiche camere... alla fine trattandosi del primo torneo con notte fuori casa e sapendo di avere bravi ragazzi (non montatevi la testa) i due allenatori decidono di fare scegliere a loro con chi stare in camera! poi tutti insieme in palestra per la prima partita!

Incontriamo subito i padroni di casa di Imola e devo dire che l'emozione prova subito a giocarci uno scherzetto rendendo la partita più difficile di quanto sembra..ma grazie alla sveglia che in ogni timeout l'allenatore cerca di dare, i ragazzi si sciolgono e portiamo a casa il risultato pieno.. pausa di un'oretta e poi seconda partita contro la Selezione di Reggio Emilia.

Selezione di Reggio che già dal riscaldamento sembrano dei Robot che eseguono tutto alla perfezione (calma ragazzi sono capaci tutti ad attaccare forte in riscaldamento con palla perfetta del palleggiatore)..ma poi durante la partita...li credo che la differenza l'abbia fatta sicuramente il fattore "squadra": noi degli anni che giochiamo insieme, loro tanti giocatori presi da tante società diverse...infatti fin dai primi punti si notano le differenze di affiatamento e grazie anche ad una nostro buona battuta(e a quest'età fa 70% delle vittorie) vinciamo anche questa con una squadra fisicamente piu dotata di noi! due vittorie su due e..MERITATO RIPOSO PER TUTTA LA SERA!

Albergo, doccia, relax e poi a cena...e poi il dubbio dopo cena che si fa??? mentre le altre squadre tornano a giocare, noi grazie alle due vittorie abbiamo la serata libera; così il Mister propone ai ragazzi una bella gita nel centro di Imola...a piedi!!!! tutti concordi e grazie al tempo che ce lo ha permesso, dopo gli ultimi preparativi di ciuffi da sistemare( jack e Anto) e profumo da mettersi si esce per una passeggiata!  nel ritorno piccola sosta per gelato e scorta cibo per la notte( Jack ma quanto mangi??!!!) e poi veloci in albergo perchè si iniziano a sentire le prime gocce di pioggia! Bravissimi i ragazzi che a mezzanotte erano già a letto perchè al mattino appena tornano i genitori a prenderci, si torna a giocare!

Al mattino colazione tutti mezzi addormentati (e ribadisco questi ragazzi mangiano davvero un sacco!!!) e poi partenza per quella che ormai in questo torneo è diventata la "nostra" palestra! Arriviamo, ma prima di noi c'è una partita femminile, e i ragazzi si mettono a bordo campo a fare quattro chiacchiere con delle giovani donzelle di una squadra di Bologna che notano subito Antonio: si ma notano i suoi PIEDI!!! Poi tocca a noi!

Semifinale contro un'altra squadra di Reggio...anche loro molto fisicamente dotati, come la Selezione incontrata il giorno prima...ma a differenza di quella volta, noi partiamo contratti, sbagliamo troppo in battuta, e nessuno cerca di tirare su la squadra nei momenti di difficoltà..anzi uno ad uno entriamo tutti in panico, e nonostante i cambi ( sempre pronti a fare del loro meglio...BRAVI!), perdiamo sia il primo che il secondo set...e quindi nel pomeriggio si giocherà per il terzo posto...sicuramente erano piu forti di noi, ma la rabbia è per non avere dato il 100%!!! Si torna in albergo con qualche muso lungo di troppo (capitano anche dalle sconfitte si impara ricordalo) e dopo un pranzo con tutti i genitori (IRRIDUCIBILI) presenti, si torna in palestra per la finale del terzo posto!

Incontriamo i nostri "gemelli" di Serramazzoni..quindi diventa un derby!...nelle loro file un'infortunio, nelle nostre l'arrivo del decimo componente (grande Vitto!!)..Memori della partita della mattinata, partiamo subito concentrati e dopo un avvio punto a punto troviamo il ritmo (sempre grazie ad ottime battute) e in attacco lavoriamo molto bene..siamo tutti in partita e si vede perchè: vinciamo il primo e il secondo set e ci aggiudichiamo il terzo posto dietro a due squadre molto più forti di noi!!!

Quindi i due allenatori non posso che essere soddisfatti del gioco espresso, anche se c'è molto da fare, ma le ore in palestra finalmente danno i primi risultati!!!

Premiazioni e poi tutti a casa!!!

Ci tengo a ringraziare prima di tutti Riccardo per avere proposto questo torneo (il primo con una notte senza genitori) che fa sempre gruppo; ringrazio i genitori per i chilometri che si sono sparati in due giorni e le mamme per il servizio lavanderia; Cristiano e Paola per essere corsi con il pranzo sullo stomaco dopo aver saputo che senza la loro presenza avevamo perso; Chiara per il sostegno nella serata senza genitori(anche se i ragazzi sono davvero stati bravi); Andrea per essere venuto Domenica per rappresentare la società e i ragazzi per l'impegno e la correttezza dimostrata in campo e fuori dal campo!

Speriamo si ripeta presto questa esperienza!!! ci vediamo in palestra!!!

LILLI

 

 

 

Grande successo alle feste della Basser

Società - News
Si sono concluse tutte le feste della nostra società, direi in modo molto positivo .
Per quanto il minivolley, tutti gli allenatori, i dirigenti e i genitori dei paesi dell' Unione si sono dati da fare per fare un rinfresco nelle varie palestre , alla fine delle quali la societa' assieme agli allenatori ha fatto un piccolo regalino di natale che speriamo sia stato gradito .
Forza mini atleti, finiti i festeggiamenti, vi aspetta gia' a gennaio un altro raduno tutti insieme .
Per quanto riguarda il settore giovanile ,eravamo oltre 200 tra atleti e famiglie alla cena organizzata alla sala Arci di Ravarino.
Che mi ricordi io la festa piu' riuscita di sempre: grazie all'Arci Di Ravarino, ai nostri allenatori e dirigenti per il lavoro fatto ,grazie agli atleti e alle loro famiglie per la numerosa presenza, ma la differenza l'hanno fatta Jack e Cava, che oltre a fare un po di musica, prima di sottofondo e poi per ballare, hanno saputo coinvolgere i nostri ragazzi .Grazie, prenotati per la prossima volta, bravi .
Anche qui abbiamo dato un piccolo pensierini di natale a tutti .
Durante la cena abbiamo dato un riconoscimento al nostro dirigente e allenatore Mauro Tommasini 40 anni con la pallavolo: se tanti di noi fanno quello che fanno e' anche grazie a te .Grande Mauro.
Grande presenza anche alla festa dei gruppi senior + di 70 persone .
Grazie al Biancospino che ha cambiato data per permetterci di esserci tutti ,grazie alle nostre ex atlete che ci sono venute a trovare, il gruppo storico che dopo anni bui riporto' la pallavolo dalla 3 divisione alla seconda con una scalata fino alla serie D, con l'inserimento di nuove leve che ancora  oggi sono con noi: vi vorremo sempre bene .
Scontato e' il ringraziamento ai dirigenti e allenatori che hanno coinvolto tutti gli atleti a partecipare numerosi ,ringraziando anche gli atleti gli facciamo i complimenti per i risultati fin ora ottenuti :
Serie D M 4 in classifica con un gruppo veramente ringiovanito ,tutti dal nostro settore giovanile e un nuovo allenatore .
Serie D F sesti in classifica con un gruppo rinnovato, ma che conta ancora molte delle nostre giovani ,con inserimento di ragazze del Crevalcore molto esperte ,speriamo di imparare tanto da loro, e dal nostro storico Mister .
Seconda Divisione F sono 5° in classifica ,anche loro molto ringiovanite ,sempre dal nostro settore giovanile ,con il nostro Alle ,per il primo anno alla guida delle nostre ragazze .
Cosiderando che per tutti i gruppi oltre che migliorare il primo obbiettivo e' la salvezza ,niente male vero.
Insomma grazie a tutti , non ci resta che augurarci un buon 2014; che i nostri giovanissimi continuino a migliorare e ad innamorarsi di questo bellissimo sport ,e che i piu' grandi ripetano una seconda parte di campionato uguale o migliore della prima .
Non sara' facile, mettiamocela tutta  . FORZA BASSER VOLLEY!!
SE AVETE DELLE FOTO DELLE VARIE SERATE ,DATELE AD ALLE CHE LE INSERISCE ,VORREMMO TENERLE PER RICORDO DI UNA STAGIONE SPECIALE .
Tanti auguri e  in bocca al lupo a tutti .
 

Buon Natale dalla 2DF

Settore femminile - 2 divisione F

La seconda divisione femminile si regala un felice Natale andnado a vincere per 3-1 a Villanova, contro le seconde in classifica allenate, peraltro, da un ex allenatore della Basser/Ravarinese, Sauro, che ha lasciato bei ricordi in società (ottenne una grande promozione dalla seconda alla prima). Finalmente le ragazze erano cariche ed hanno affrontato la partita con concentrazione, cosa che probabilmente non hanno fatto le avversarie visto il parziale di 19-3 nel primo set. Un gradito regalo per avviare al meglio la partita, che poi è stata sempre combattuta. Meglio la ricezione rispetto all'ultima apparizione a San Felice, in generale squadra più ordinata ed "in palla". Siamo riusciti a sbagliare una sola battuta in 4 set e questo ci garantirà un Natale innevato! Tutte le ragazze si sono rese protagoniste in campo con risposte positive, anche nei momenti di difficoltà, a parte ovviamente chi si è dimenticato le scarpe a casa.....

La squadra si è fatta e ci ha fatto un bel regalino di Natale, il carbone della befana lo avevamo già preso la settimana precedente a San felice in una partita in cui oggettivamente non ci è riuscito nulla e che risultava difficile da commentare sotto le feste...

Arrivederci dall'Uomo Immagine della Basser al 2014!Buone feste a tutti!